HOME > Aree Terapeutiche > Neonatologia > Sindrome da distress respiratorio- RDS
 

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Campo email obbligatorio
Invalid email
Email Sent
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Sindrome da distress respiratorio- RDS

La Sindrome da Distress Respiratorio Neonatale (NRDS - Neonatal respiratory distress syndrome) è una condizione clinica di insufficienza polmonare ed è la causa più comune di complicanze dei neonati prematuri.

Essa insorge alla nascita, o subito dopo, e si aggrava nel corso dei primi due giorni di vita. La Sindrome da Distress Respiratorio Neonatale è causata da una mancanza di surfattante alveolare associata ad immaturità strutturale dei polmoni.

Il surfattante polmonare svolge un ruolo vitale nell’interfaccia alveolo-capillare, mantenendo lo scambio gassoso attraverso la parete alveolare, essenziale per un’appropriata funzionalità polmonare.

Il deficit di surfattante causa una ridotta compliance polmonare, ipotensione alveolare ed uno squilibrio tra ventilazione e perfusione polmonari, con conseguente sofferenza respiratoria.

Quando necessario, la  somministrazione di un surfattante esogeno viene utilizzata per compensare questo deficit.

ALTRE PATOLOGIE