HOME > Aree Terapeutiche > Muscolo-scheletrico > Artrite Reumatoide
 
as.png am.png axl.png
print.png
print.png

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Campo email obbligatorio
Invalid email
Email Sent
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196

Artrite Reumatoide

L'artrite reumatoide è una malattia cronica, che cioè tende a persistere nel tempo, che colpisce inizialmente la membrana sinoviale delle articolazioni per arrivare ad interessare tutti i tessuti che circondano l'articolazione provocandone in modo graduale la distruzione della stessa e la relativa invalidità di chi ne soffre.

Oltre a coinvolgere le articolazioni provocandone gonfiore, dolore, rigidità l'artrite reumatoide causa anche anemia, fatica, perdita di peso, febbre ed invalidità. Colpisce principalmente le donne con un rapporto di 4:1, e generalmente si rivela per lo più tra i 35 e i 50 anni di età.

ALTRE PATOLOGIE