Tritrial: Chiesi Italia all’avanguardia nella digitalizzazione degli studi clinici

HOME > Articoli > Tritrial: Chiesi...
 
as.png am.png axl.png
print.png
print.png

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Campo email obbligatorio
Invalid email
Email Sent
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Data: 18/12/2020

Non esiste sostenibilità senza innovazione e sviluppo di nuove soluzioni.

 

Come il più grande gruppo farmaceutico internazionale che ha ricevuto la certificazione B Corp, in Chiesi lavoriamo per prenderci cura dei nostri pazienti, non dimenticando l’ambiente e riducendo il nostro impatto su di esso, oltre che per fornire una gamma completa di prodotti, servizi e dispositivi a supporto di pazienti, caregiver e operatori sanitari, al fine di generare un impatto positivo nel mondo in cui viviamo.

 

In linea con questo impegno, Chiesi Italia è all’avanguardia nel campo della digital transformation.

 

Nell’ambito degli studi clinici, abbiamo avviato uno studio clinico in real word (mondo reale) che si avvale della tecnologia digitale per valutare lo stato di salute, la qualità della vita e l’aderenza terapeutica in pazienti con BPCO per un periodo di 12 mesi: il TRITRIAL.

 

L’utilizzo della tecnologia digitale è la chiave di successo di TRITRIAL. Il livello di digitalizzazione, infatti, supporta l’intera conduzione dello studio, dalla gestione della documentazione e dei dati alle attività dei ricercatori e dei pazienti, apportando notevoli benefici a livello di impatto sull’ambiente grazie all’eliminazione della carta.

  

Mediante un portale specifico, il team di ricercatori ha accesso a tutti gli strumenti per la conduzione dello studio, con evidenti benefici sul carico di lavoro e sull’accuratezza dei dati.

È inoltre costantemente supportato da un assistente virtuale in tutte attività da seguire.

 

Il paziente può compilare il consenso informato e i questionari mediante il proprio smartphone, tablet o pc e i dati vengono acquisiti automaticamente nel database dello studio. Inoltre, può effettuare le visite di follow up da remoto, opzione implementata per fronteggiare questo momento di emergenza a causa del covid-19.