Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Campo email obbligatorio
Invalid email
Email Sent
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196

La psichiatria è una branca specialistica della medicina che ha per oggetto lo studio clinico, la terapia e la prevenzione dei disturbi mentali e dei comportamenti patologici.

Il termine è stato coniato dal medico tedesco J. C. Reil nel 1808, e deriva dal greco psychè spirito e iatros cura medica.

In particolare, pur essendo entrambe orientate al paziente dal punto di vista della sintomatologia, la psichiatria rispetto alla psicologia è più orientata verso l’identificazione di una causa a livello di un malfunzionamento fisiologico eziopatogenetico.

Con l’espressione salute mentale, secondo la definizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), si fa riferimento ad uno stato di benessere nel quale l’individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive e/o emozionali ed esercitare la propria funzione all’interno della società.
Il disagio che la psichiatria prende in considerazione differisce per origine, qualità, entità e durata delle manifestazioni: nel suo ambito d’interesse rientrano sia le condizioni che esprimono una compromissione delle facoltà cognitive, sia i processi che tendono a disgregare la personalità.

La definizione nosografica delle singole forme morbose è molto complessa per la frequente difficoltà a fare riferimento a evidenze cliniche ampiamente riconosciute.

PATOLOGIE

 

Prodotti