Pazienti in rete | Chiesi Italia S.p.A.

Pazienti in rete: i pazienti protagonisti della nuova serie di podcast originali di Radio 24

HOME > Articoli > Pazienti in rete: i...
 
as.png am.png axl.png
print.png
print.png

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Campo email obbligatorio
Invalid email
Email Sent
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Data: 19/11/2021

‘Pazienti in rete’ è il nome della nuova serie di podcast, ideati da Chiesi Italia e realizzati in collaborazione con Radio 24, al via oggi 18 novembre e che dà voce a storie di persone che raccontano la loro sfida con la malattia.

 

Sono proprio i pazienti i protagonisti della serie: raccontano in prima persona il loro percorso, fatto di alti e bassi, di vittorie e sconfitte, incontri e scoperte.

 

Storie di persone che non si sono arrese e che hanno avuto il coraggio di cambiare vita, che hanno imparato ad esorcizzare la paura e a guardare con fiducia il futuro.

 

Tutte le vicende sono raccontate con il supporto di Nicoletta Carbone, conduttrice su Radio 24, e con la partecipazione delle associazioni di pazienti, con la convinzione che “ fare rete” attraverso l’unione tra pazienti, caregivers e associazioni, sia la chiave per affrontare le sfide quotidiane. Per raggiungere l’obiettivo, è necessario fare squadra.

 

Ogni puntata racconta la storia di un paziente con una diversa patologia.

 

Il primo episodio parla di Stefano, Parkinsonauta che nel 2017 riceve la diagnosi di Parkinson.

Da quel momento decide di diventare un Parkinsonauta, perché, come si definisce lui, è “un astronauta che esplora il mondo in cerca di qualcosa di nuovo” e sfida la malattia con il triathlon.

 

Nei prossimi episodi toccherà invece a Giulia, Sara, Maria Grazia, Paula, Monica, le quali racconteranno il loro modo di affrontare asma, fibrosi cistica, bpco, lohn e alfa-mannosidosi.

 

Puoi ascoltare il primo podcast (disponibile on demand sul sito di Radio 24) cliccando qui.