Giornata Mondiale della Prematurità: Chiesi Italia a fianco dell’associazione Cuore di Maglia

HOME > Articoli > Giornata Mondiale...
 

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Campo email obbligatorio
Invalid email
Email Sent
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Data: 13/11/2019

Si celebra il 17 novembre la Giornata Mondiale della Prematurità, un'occasione per porre l’attenzione sulle difficoltà e sugli ostacoli quotidiani che i bambini prematuri e le loro famiglie affrontano. Ogni anno 15 milioni di bambini, 1 bambino su 10, nascono prematuramente. Sono bambini piccoli e fragili che hanno bisogno di maggiori cure, sostegno e attenzione, avvolti dal calore delle loro famiglie che hanno imparato ad amare i propri figli… un po' prima degli altri. Un amore che non ha misura!

Lo slogan della Giornata 2019 “Born Too Soon: Providing the right care, at the right time, in the right place” (Nati troppo presto: fornire le cure giuste, al momento giusto, nel posto giusto) richiama alla necessità della collaborazione tra i diversi attori del sistema salute e le istituzioni per trovare soluzioni condivise per ridurre i decessi legati alla prematurità. Le complicanze dovute a nascite pretermine, infatti, sono la principale causa di morte tra i bambini sotto i cinque anni di età. Senza un trattamento adeguato, per i nati pretermine aumenta, inoltre, il rischio di invalidità permanente e la scarsa qualità della vita1.

Anche quest’anno Chiesi Italia – nell’ambito del decennale impegno in Neonatologia, per offrire farmaci innovativi per il trattamento delle principali complicanze respiratorie della prematurità - è vicina ai bambini prematuri e alle loro famiglie che vivono l’esperienza della TIN, la Terapia Intensiva Neonatale.

In vista della Giornata, l’azienda sostiene le attività dell’Associazione Cuore di Maglia nella realizzazione di braccialetti di lana viola, colore simbolo della Giornata. L’offerta supporterà il confezionamento di morbidi cappellini, scarpine, copertine e dudù per avvolgere, scaldare e colorare i piccoli ricoverati nelle TIN italiane.

Nei reparti di TIN e internamente all’azienda saranno, inoltre, distribuiti leaflet informativi e gadget viola per sensibilizzare sul tema della prematurità.

 

1WHO recommendations on interventions to improve preterm birth outcomes”, 2015. Disponibile al sito apps.who.int