HOME > Ricerca e sviluppo
 

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196
Campo email obbligatorio
Invalid email
Email Sent
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003 n. 196

La ricerca e lo sviluppo di farmaci innovativi sono al centro dell’impegno del Gruppo Chiesi che, con i suoi oltre 80 anni di storia, è oggi un’eccellenza italiana nell’industria del farmaco, nel quale contribuisce quotidianamente coniugando la ricerca di innovazione terapeutica al senso di responsabilità collettiva.

 

In questo ambito l’azienda investe ogni anno circa il 20% del proprio fatturato, posizionandosi ai vertici delle classifiche nazionali ed internazionali.

Secondo il 2016 EU Industrial R&D Investment Scoreboard della Commissione Europea, con i suoi investimenti in R&S, Chiesi Farmaceutici si posiziona:

1° posto fra le aziende farmaceutiche italiane;

4° posto tra le aziende manifatturiere italiane;

17° posto fra le aziende farmaceutiche europee.

 

Inoltre si posiziona al 1° posto fra le aziende italiane per il numero di domande di brevetto depositate in Europa nel 2016 secondo l’ufficio Brevettuale Europeo (EPO). 

 

Frutto della ricerca interna sono la maggior parte dei prodotti Chiesi (75% del fatturato) ai quali si affiancano prodotti che nascono da collaborazioni e partnership con altre aziende farmaceutiche.

 

Grazie a questi risultati, Chiesi Italia ha potuto lanciare nel 2016 il primo e unico spray extrafine a dose fissa ICS/LABA con indicazione BPCO – Broncopneumopatia cronica ostruttiva - approvato in Italia e già indicato per l’asma e si prepara ora a lanciare la prima tripla associazione ICS/LABA/LAMA indicata per la cura della BPCO, un traguardo importante per la cura di questi pazienti.

 

Per saperne di più sulla ricerca e sviluppo Chiesi è possibile consultare la relativa sezione del sito www.chiesi.com al seguente link: VAI ALLA PAGINA